Il sipario si chiude.

Ci vuole coraggio. E tu ne hai Viv.

Hai coraggio a lasciare andare qualcuno che vorresti restasse a tutti i costi.

Il coraggio di ricacciare dentro le lacrime, perché quando è la cosa più bella che hai vissuto devi essere felice, non puoi piangere, Vivian.

Ma sei forte, tu.

E’ arrivato il momento. Nel momento più bello.
E tu lo sai che resterà, per sempre, nel tuo cuore. In un angolino segreto. Solo tuo.

E va bene così.

L’amore più breve e intenso che tu abbia mai vissuto. Ed è dura. Ma necessaria, la scelta.
Basta Vivian, bisogna essere forti e fare quello che è meglio per te. Quello che ti farà soffrire di meno.

Lui c’è. E ci sarà per sempre. Lo sai. Ma non accanto a te. Lui non può. Non ce la fa.
Lui è più razionale di te, Viv.
Lui vive la magia dell’amore, si fa trasportare, in alto.
Ma, poi, torna sempre a terra. Nella sua terra.

Tu, invece, Viv, vuoi qualcuno che ti resti accanto.

Lui non va più bene per te. La sua parte è finita. Deve uscire di scena.

E’ stato la cosa più bella che potesse capitarti. E’ arrivato al momento giusto.
Ed è stato tutto ciò di cui avevi bisogno: amore, passione, dolcezza, romanticismo.
Ti ha fatto sentire bella, intelligente, speciale, ma soprattutto viva.
Ti ha aiutata a riconquistare l’autostima perduta.

Lui è speciale.

Tu fortunata.

Si ricomincia.