Quell’amore

Non l’ho mai provato, non lo conosco, l’amore che ti fa vivere nella sicurezza.

L’amore che ti fa sentire accudita e tranquilla. L’amore che ti tratta con onestà, sincerità. L’amore che ti conforta.

L’amore che ti fa sentire ammirata per ciò che sei, che ti tratta con gentilezza e ti incoraggia.

L’amore che ti accarezza con il cuore, non con le mani, perché quelle possono mentire.

L’amore che ti fa sentire libera di esprimerti e di agire.

L’amore che sa celebrare i tuoi successi, quello che ti aiuta e consiglia.

L’amore che sa ascoltarti.

E’ qualcosa di cui ho solo letto, nei libri, nel web. Non so come ci si sente, non ne ho la più pallida idea. Non conosco quella sensazione di pienezza di cui si parla.

Io conosco solo l’amore che vive di compromessi, di attese e di sottomissione. L’amore che vuole solo ricevere senza dare.

L’amore che succhia la vita, sino a ridurla un cencio dismesso, arido.

Una risposta a "Quell’amore"

  1. Beh, quello – più che amore – è dipendenza.

    Ma l’amore di cui parli prima è (il più delle volte) meno emozionante.

    Forse non siamo fatte tutte per le stesse cose, o forse ci aspettiamo da dinamiche opposte i risultati che normalmente portano ognuna separatamente.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...